Googlebye..?

Dal blog di Wang Xiaofeng un commento sulla possibilità (remota?) che Google lasci il mercato cinese in seguito alla decisione di sospendere il filtro sulla ricerca applicato dal 2006 su google.cn. Alla sede di Google China qualcuno porta già dei fiori in segno di commiato. In calce vi segnalo qualche approfondimento.

Oggi sul sito del New York Times c’è un articolo che dice che Google è destinato a ritirarsi dalla Cina. Quelli di Google voglion lasciare la Cina quasi tutti i giorni: vivere qui per loro è piuttosto frustrante. Loro non sono di certo i Navi e questo non è il pianeta di Pandora [cfr. “Avatar”, ndt]. Perciò se non è più divertente smettono di giocare, è abbastanza ovvio.

In realtà io ho proprio voglia di vedere Google andarsene. Poi voglio vedere anche Microsoft, Apple e altre compagnie straniere andare via. Non ne deve rimanere nemmeno una, allora saremo a nostro agio. Comunque, se Google si ritirasse, avrebbe davvero le palle. Vorrei proprio vederlo un mondo senza Google, Microsoft, Apple.. ah ah!

L’intenzione manifestata dagli alti dirigenti di Google, ai miei occhi appare solo come una lamentela. Il mercato cinese è così vasto, chi è che dicendo “mi ritiro” poi effettivamente si ritira? Ad ogni modo, io supporto l’abbandono di Google. Anche se dovessero fare questo passo indietro, il mare delle possibilità resterebbe per loro smisurato e per noi ancor di più! [nota]

Ma, tornando a noi, in ogni vicenda è difficile distinguere con chiarezza il bene dal male. In linea generale, è proprio quando si esasperano gli elementi positivi di una situazione che gli errori vengono alla luce.

Centinaia i commenti, fra i quali riporto stralci da una discussione molto accesa.

somight @ 2010-01-13 13:48:24 Wang Xiaofeng, se ancora hai un briciolo di capacità argomentativa, se ancora [..] sei in grado di comprendere la sostanza dei fatti che stanno accadendo, beh allora ti vergogneresti delle parole che hai appena scritto.

Wang Xiaofeng @ 2010-01-13 Se ancora hai un briciolo di capacità di lettura, ti vergogneresti di quello che hai appena scritto.

Somight @ 2010-01-13 Ho speso dieci minuti di tempo per rileggere tutto, devo ammettere che non ho proprio “capacità di lettura” e non riesco proprio a capire il senso nascosto che dovrebbe contenere questo tuo post, mi servirebbe qualcuno dotato di capacità argomentativa in grado di espormi il senso misterioso o evidente di tutto questo, per questo almeno per ora non ho modo di vergognarmi.

Wang Xiaofeng @ 2010-01-13 Torna a casa e chiedi a mamma e papà.

Amio @ 2010-01-13 Sono d’accordo con Somight. Comunque penso che volendolo WXF potrebbe fornire una lettura chiara e limpida senza problemi.

Amio @ 2010-01-13 WXF tu hai chiesto a mamma e papà prima di scrivere?

Amio @ 2010-01-13 Google se ne va, un sacco di notizie difficili da trovare, vengo qui e trovo un sacco di gente che si dà del cretino..

[…] Somight @2010-01-13 Sei pregato di interrompere qualunque dialogo con me, non posso tollerare risposte come “torna a casa e chiedi a mamma e papà”. Mòderati, prego.

[…] Moderati-prima-tu @2010-01-13 Se non capisci allora evita di discutere, rispetto reciproco.

WXF @2010-01-13 Perciò dico, se prima si chiede a mamma e papà poi non si arriva a questi risultati.

[…] AH AH @2010-01-13 Ecco l’atteggiamento di molta gente che sostiene Google: scarsa capacità di ragionare, basta una scintilla e si incendiano. Google è una impresa straniera e il loro comportamento in questa occasione dimostra ancora più chiaramente come siano una azienda. Quante cose hanno sbagliato da quando hanno fondato google.cn? Adesso cercano una scusa per il loro fallimento, un po’ come fanno i bambini.

[Nota]: nel post non ho tradotto la frase 贵进贱退,贵进洋退,是一个大趋势. I primi otto caratteri sono difficili da rendere in italiano. Nei commenti al post originale si trovano alcuni suggerimenti: 贵(国)进贱(民)退  e poi, traduzione molto libera: Authority’s in, “Publicity”’s out; Racism’s in, Internationalism’s out. Consigli ben accetti…

Approfondimenti:

A new approach to China (dal blog ufficiale di Google)

Google detonates the China corporate communications script (di William Moss, Imagethief)

Google Considers China Pullout (da Caing nuovo giornale di Hu Shuli)

Doubting the sincerity of Google’s threat (di Evgeny Mozorov, Net.Effect)

Google puts its foot down (di Rebecca MacKinnon, RConversation)

Weighing in on Google’s predicament in China (di David Bandursky, HK Media Project)

Tag: , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: